Alessia di Mammaguru: “Lo Yoga fondamentale per aiutare le mamme”

mammaguru




Ho conosciuto Alex al Mammacheblog autunnale: entrambe eravamo in finale con i nostri progetti per l’1,2,3…PITCH. Lei ha un bellissimo sito che si chiama Mammaguru, dove si occupa di yoga e non solo. Dopo l’intervista a Fabrizio e Stefania sull’importanza di praticare anche in gravidanza, vi lascio alle parole di questa madre a cui dovrei effettivamente come rilassarmi (cosa che per chi ha figli è estremamente difficile, no?).

Continua a leggere…

Ostetrica Simona: “Il mio lavoro dalla parte delle mamme”

simona ostetrica

Simona è l’ostetrica che mi ha assistito durante il parto di Vittoria. E’ stata preziosissima perché mi ha tranquillizzato e mi ha calmato quando le contrazioni erano davvero molto forti. Mi sono sentita davvero ascoltata e protetta, anche nel favorire le posizioni migliori durante il travaglio. Ha visto nascere la mia bambina e devo dire che sono stata davvero contenta che ci fosse lei al mio fianco. Ecco che cosa mi ha raccontato del suo lavoro.

Continua a leggere…

Ostetrica Ilaria: “Bisogna osservare la mamma dopo la nascita per cogliere segnali di sofferenza”

ilaria per fb

Continuano le interviste alle ostetriche! Dopo Letizia, ecco la sua collega Ilaria: è stato il primo volto che ho visto quando sono giunta in ospedale quando con un mese di anticipo mi si sono rotte le acque. Mentre facevo il monitoraggio mi ha chiesto se avevo contrazioni. Le ho risposto che non ne avevo per il momento e che non avevo fatto in tempo a fare gli esami per l’epidurale. “Ma qui a Voghera l’epidurale non c’è”. Ah, ecco: la sequela di parolacce che mi sono balenate nel cervello ve le risparmio.

Continua a leggere…

Massimo Gramellini: “La figura della madre trattata come un cliché”

Massimo Gramellini

Massimo Gramellini non ha bisogno di presentazioni. Vice Direttore de La Stampa, conduce con Fabio Fazio la trasmissione di Raitre Che fuori tempo che fa. Scrittore di successo, nel 2012 pubblica Fai bei sogni, che si può definire il romanzo della svolta: il libro vende infatti un milione di copie e viene tradotto in 22 Paesi. Il suo lavoro più recente è realizzato a quattro mani con Chiara Gamberale e s’intitola Avrò cura di te (2014).

L’ho conosciuto durante Revolution, la trasmissione di Tv2000 di cui sono stata ospite e sebbene non sia riuscita a parlargli, l’ho contattato tramite mail chiedendogli se avesse voglia di rilasciare un’intervista su Post-partum.it. E’ stato davvero molto disponibile: quello che state per leggere è ciò che mi ha raccontato.

Continua a leggere…

Simona Unamammainpiù: “Troppe attenzioni in gravidanza, ma è il post parto il momento più delicato”

Simona Unamammainpiù

‘Ho passato i 9 mesi peggiori della mia vita, e tutti erano felici per me’.

Simona Redana è un’amica: ci siamo conosciute tra i banchi dell’università, dove abbiamo frequentato la stessa specializzazione. Per un po’ ci siamo perse di vista, ma poi ci siamo rincontrate per motivi di lavoro: è a lei che devo il mio ingresso nel mondo del gossip:). E’ mamma di Emma, 2 anni, chiamata affettuosamente “la gnoma”: sul suo arrivo e sulla sua avventura nella maternità ha cominciato a scrivere nel blog “Una mamma in più”, che ha molto successo perché è scritto con verità, senza filtri. Ecco quello che mi ha raccontato.

Continua a leggere…