Su Frida Kahlo e l’aborto. Perché non si deve fare finta di dimenticare




“Se vuoi non vengo. Mi basta inventare la scusa del mal di testa e nessuno si domanderà perché non ci sono”. Questo è il messaggio che ho ricevuto da una delle mie più care amiche per la festa di Paola. E’ incinta e sa che ultimamente vedere pance in giro non mi fa sentire proprio tranquilla. Credo che dimostri la sua sensibilità e anche purtroppo la mia ancora poca dimestichezza con l’argomento. Continua a leggere…